Bestemmiando forse, quanto mi sento sola.

"Padre Pluche dice che io in realtà dovevo essere una farfalla notturna, ma poi c'è stato un errore, e così son arrivata qui, ma non è esattamente qui che dovevano posarmi, e così adesso è tutto un po' difficile, è normale che tutto mi faccia male, devo avere molta pazienza e aspettare, è una cosa complicata, si capisce, trasformare una farfalla in una donna..."

Ask me
Archive

Bestemmiando forse, quanto mi sento sola.

"Padre Pluche dice che io in realtà dovevo essere una farfalla notturna, ma poi c'è stato un errore, e così son arrivata qui, ma non è esattamente qui che dovevano posarmi, e così adesso è tutto un po' difficile, è normale che tutto mi faccia male, devo avere molta pazienza e aspettare, è una cosa complicata, si capisce, trasformare una farfalla in una donna..."

Ask me
Archive

"Domani vado, scappo. Mi prendo una tregua o forse inizio una corsa. Prendo il mio primo aereo. Che infatti una che vola la prima volta sceglie come meta un posto a dodici ore di volo. Ma d’altronde son io. E quando voglio superare il limite per superare le paure lo faccio. Finisco in Nepal, a fare l’insegnante di musica in una scuola-orfanotrofio. Il mio inglese fa un po’ schifo a volte ma mi rincuora il fatto che la musica è il linguaggio universale. Mi porto dietro due quaderni, che stanno aspettando di essere scritti. E solo là penso di poterci riuscire. Là staccano la luce alle sei del pomeriggio e le sigarette le vende l’ortolano. Scriverò a lume di candela, di zampirone, di stelle. Scriverò di me che suono, compro le sigarette, esploro. E scriverò di te. Perché questo è uno di quei viaggi che io vorrei fare con te, mica con me.
Io sono una scassapalle che ha pure mal di gola e si è scolata mezzo boccetto di borocillina, perché io alle sigarette non ci rinuncio.
Vorrei andarci con te in un posto dove manco prendono i telefoni, dove andiamo dal fruttivendolo e compriamo le sigarette nepalesi, dove vaghiamo per le strade che là non hanno nome e ci incantiamo davanti ai monumenti, dove ritroviamo noi stessi e l’essenza delle cose.
Mi sveglierò all’alba, che quella, non me la voglio perdere. Mi sveglierò all’alba e scriverò di come sarebbe tutto più saporito con te."

-

(Source: )

"Avete rotto tutti il cazzo.
Da dove iniziamo? Eh? Da dove.
Iniziamo dalle stupide ragazzine di 10 anni che si tagliano? Stupiscimi, illuminami. Perché lo fai? Paperino é finto? Bona, statti bona! Mo inizia Geronimo stylton o come diavolo si scrive.
Ma che problemi hai a 10 anni dio cristo? E lo scrivi sui social network tipo tumbrl.
Apri sto profilo e vedi :
”10 anni/bulimia/tagli/lacrime/anoressia/ depressione/suicidio/
Ti regoli?
Bella, la bulimia non é se vomiti un giorno perché ti sei ingozzata come una vacca a forza di lupo Alberto!
L’anoressia non é se non hai le tette.
E fidati, l’ autolesionismo non é cadere dalla bici e avere le ginocchia sbucciate.
E depressione? Ma dio cane! Ma é una malattia, mica prendi le pillole per combattere contro di essa.
Suicidio? Ma che suicidio nimala che ti tiro uno schiaffo e vedi come ti combino! Smettila di giocare a peter pan, non voli dalla finestra. E se proprio vuoi provare st’ ebbrezza ti butto io fuori dal balcone con un calcio in culo.
E poi, ci sono loro, le mie preferite!
Le cacciatrici d’ attenzioni.
La gnocca: “come sono brutta! Sono grassa”, nessuno mi caga.
Quando tutti le vanno dietro, é una 38 e prende quattro cazzi a sera.
Sai che si meriterebbero?
Che qualcuno confermasse le loro stupide lagne.
Ci proviamo?
Gnocca: sono brutta.
Io: si lo sei.
Gnocca: ma stronza! Non sai chi sono io! Tutti mi amano!
Come non detto và.
” Nooooooo! Ho preso 9! Volevo 10”.
Mai sentito nominare il verbo: ”accontentati cagna’ ‘?
E gli uomini? Dove stanno?
A lavoro direte voi.
Eh no! Poveri stellini.
Sono dall’ estetista a farsi i peli dell’ inguine, a indossare costumi che gli coprono metà pene e a trattare una donna come uno zerbino.
”Non sei abbastanza”
Ahò, ma ti sei guardato?
Chi ti credi di essere?
Si passano tutte: troie, belle, brutte, escort, tutte! Anche la scarpa geox poiché respira e poi?
”Tutte troie, Voglio una seria! ”
Ma io, io ti fucilerei.
Odio questo genere di persona!
Sono stupide.
Banali.
Il valore di un abbraccio non é nulla per loro, assolutamente nulla paragonato al loro i-phone"

-

(via perlabionda)

🙌🙌🙌🙌🙌🙌🙌🙌

(via alessiodandi)

Mai sentito nominare il verbo: ”accontentati cagna’ ‘? AHAHAHAHAHAHAHAAHAH In quel punto sono morta

(via hopeinfate)

Appello a chi ha scritto questo port: Me te vojo sposaaaaaaaaa

(via uraganotina)

'Pure la scarpa geox poiché respira' hahahahahah

(via troppoperilmiolietofine)

Amo la persona che lo ha scritto♤♤♡♡♡♢♢♧♧

(via nonesistelapaura)

Parole sante

(via werefallingtopieces)

Non so chi sei,ma ti troverò e ti farò una statua con un tetto sopra per evitare le merde di piccione. 👏 Meriti gli applausi di tutto il mondo

(via esenetrovaunaltra)

ti trovo e ti sposo chiunque tu siaa

(via neverenoughblog-c)

LA STIMA!

(via fotodiunricordo)

"Accontentati cagna" AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH

(via -laguerrieradagliocchidighiaccio)

IO TI SPOSO.

(via avevaitemporalidentro)

AIUTO, rispettoo

(via unsilenzoassordante)

👏👏👏

(via dove-noi-esolounricordo)

Se potessi ti farei un monumento giuro HAHAHAHAHAHAHAHAHAH

(via imuripienidiscritte)

(Source: nientebattenelmiopetto)

uraganidistrutti:

♡

uraganidistrutti:

(Source: dirtyyy-pawzz)

"Dicono che quando pensi ad una persona sorridendo, si crea un flusso di energia talmente forte, che quella persona sorride involontariamente."

-

Sabrina B. (via britin-rossa-relativa)

è per questo che quando penso a te evito di sorridere. Perché non vorrei mai sorridessi mentre sei per strada, qualcuno potrebbe innamorarsi di te ed io non voglio.

(via sonounfantasmaconuncuorechebatte)

elemosinoamore:

stobeneanchesetuttovamale
theprovocationofwoodstock:

maldigente:

nonvoglioperdertineoranemai:

respiroanime:

così, tanto per dire

eccoci

EH.

ma questa l’avevo scritta io, moltissimi mesi or sono 

theprovocationofwoodstock:

maldigente:

nonvoglioperdertineoranemai:

respiroanime:

così, tanto per dire

eccoci

EH.

ma questa l’avevo scritta io, moltissimi mesi or sono 

vivevamodistanti:

duecentottantuno:

stringimiancora:

E avere il suo profumo addosso per tutto il giorno.

e poi tornare a casa e continuare ad annusarsi i vestiti per sentire ancora quell’odore stupendo.

E anche quando il profumo va via dai vestiti, continui a sentirlo nel tuo cuore

vivevamodistanti:

duecentottantuno:

stringimiancora:

E avere il suo profumo addosso per tutto il giorno.

e poi tornare a casa e continuare ad annusarsi i vestiti per sentire ancora quell’odore stupendo.

E anche quando il profumo va via dai vestiti, continui a sentirlo nel tuo cuore

(Source: liquidmadness-1960)

henry-charles-bukowski:

così.

henry-charles-bukowski:

così.

(Source: unbacked)

(Source: weheartit.com)

sorrisincastratinegliocchii:

_

sorrisincastratinegliocchii:

_

foxmouth:

Landscapes, 2014 | by Anthony Samaniego

Bambine di 11 anni: A me piace fumare ed ubriacarmi.

Io: A volte, quando fa freddo, mi piace fare dei grossi respiri e fingere di essere un drago.